Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Zeus faber (Linnaeus, 1758)
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Zeiformes
Famiglia Zeidae
Genere Zeus
Specie faber
/images/schede/foto_schede/z/zeus_faber.jpg
Autore foto: Francesco Turano
Informazioni aggiuntive
Revisioni e sinonimi Zeus australis Richardson, 1845
Zeus faber mauritanicus Desbrosses, 1937
Zeus japonicus Valenciennes, 1835
Zeus pungio Cuvier, 1829
Zeuss japonicus Valenciennes, 1835
Nomi comuni italiani Pesce S.Pietro
Nomi comuni regionali e internazionali
(Clicca qui per le sigle internazionali)
D=Peterfish - F=Pèis saint-Pierre - GB=Dory
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo.
Descrizione Il corpo è molto compresso ed alto, con peduncolo caudale abbastanza corto. il profilo della testa è quasi rettilineo. La bocca è grande ed obbliqua con la maschella superiore estremamente protattile. La pinna dorsale è unica con 9-11 raggi spinosi e 21-25 molli. I raggi spinosi sono muniti di lunghi filamenti, più lunghi delle stesse spine. La pinna anale ha 4 raggi spinosi e 20-24 molli. Sono presenti scudi spinosi ossei alla base della parte molle delle pinne dorsale e anale. le pinne pelviche mostrano un raggio spionoso e 6-7 molli. Il corpo apare molto liscio al tatta poichè è ricoperto da piccole scaglie invisibili.
(R.Bedini 2004)
Caratteristiche Sul dorso, testa ela coda la colorazione è grigio metallica, Verdastra dorata o bruna. Particolari sono le macchie nere sui fianchi a forma di ocelli.
Dimensione=60-66 cm.
In cattività
Temperature Necessita di refrigeratore con T che non superi i 20°.
Osservazioni E' un pesce di fondale, ma è possibile trovarlo anche a medie profondità tra le fronde delle praterie di Posidonia oceanica.
Varie e curiosità Si riproduce in primavera dopo i 4 anni di età. le uova sono pelagiche.

Una leggenda-storica vuole che le macchie scure, presenti sui fianchi, siano le impronte di San Pietro che avrebbe afferrato il pesce su richiesta di Cristo per estrargli dalla bocca una moneta d'oro.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
5 - Molto difficile

Data ultima revisione: 22/11/2012
Autore scheda: Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>