Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Salaria basilisca (Valenciennes, 1836)
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Sott'ordine Blennioidei
Famiglia Blenniidae
Genere Salaria
Specie basilisca
Informazioni aggiuntive
Revisioni e sinonimi Sinonimo:
Lipophrys basiliscus (Valenciennes, 1836)
Salaria basilisco
Nomi comuni italiani Bavosa basilisco
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo, viene segnalato solo nel Tirreno, nelle zone della costa francese. Nel Mare egeo e nell'Adriatico solo sulle coste della Croazia.
La specie è endemica di tutto il Mediterraneo.
Descrizione Molto simile a S. pavo nell'aspetto esteriore ma privo dell'ocello sull'opercolo. Pinna dorsale priva di incisione. Vistosa la striatura trasversale sui fianchi simile a quell delle zebre. Le fasce di colore brunastro-violetto sono orlate di bianco. All'interno di queste strisce si trovano macchie tonde chiare. Il corpo è verde oliva. profilo del capo tondo. La femmina è leggermente a punta all'altezza della bocca. I lati del capo hanno dei caratteristici disegni a labirinto.

Inserita in RED LIST nel 2011 - valutazione LC
Caratteristiche Le femmine misurano la metà dei maschi e si trasformano successivamente in maschi. Questi sono riconoscibili dalla sacca giugulare estesa e dall'elmetto frontale, particolare sviluppato nel periodo riproduttivo.
L'inversione sessuale viene provocata dalla mancanza di individui anziani, fenomeno comune nei pomacentridi.

Vive esclusivamente nelle praterie poco profonde di P. oceanica.
In cattività
L'ambiente in vasca Vista la sua rarità si consiglia di non catturare questa specie.
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Osservazioni Molto rara.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
6 - Lasciamo fare a Madre Natura

Data ultima revisione: 17/10/2014
Autore scheda: Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>