Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Petrobiona massiliana (Vacelet & Lévi, 1958) Organismo protetto.
Phylum Porifera
Classe Calcarea
Ordine Lithonida
Famiglia Petrobionidae
Genere Petrobiona
Specie massiliana
Informazioni aggiuntive
Convenzioni di protezione e pesca/prelievo
(Clicca qui per maggiori informazioni)

P2 - B2
Nomi comuni italiani Spugna bianca di grotta
In natura
Descrizione Corpo a forma di cuscino o subconico. Oltra alle altre spicole sono presenti spicole triassoni a forma di diapason. Colore bianco.
Caratteristiche E' una spugna rara. Vive nelle zone buie delle grotte fino a 30mt di prondità. Viene considerato un fossile vivente.
In cattività
L'ambiente in vasca Specie protetta! Evitare qualsiasi prelievo. Vista la sua biologia non dovrebbe essere una specie che si ritrova negli scarti della pesca professionale, ma qualora lo fosse, bisogna eseguire adattamenti alla vasca.
Necessita di illuminazione costante.
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Osservazioni Il tipo di scheletro di questa spugna è ormai raro. Si ritiene che sia analogo a quello dei coralli. Pare sia stata una spugna piuttosto importante e molto diffusa in tempi più remoti e grazie al tipo di scheletro si ritiene che possa essere stato il primo costruttore solido delle barriere prima dell'avvento dei coralli, circa 15 milioni di anni fà.
Cure E' possibile dedurre che vivendo nelle grotte, ed a una certa profondità, la sua biologia sia piutosto particolare. I parametri dell'acqua dovranno essere molto stabili.
Varie e curiosità E' stata ritenuta a lungo una specie estinta. In realtà vive negli angoli bui delle grotte dove probabilmente si è rifugiata in tempi remoti. In pratica la grotta, ambiente di per sè caratteristico, svolge in questo caso funzione di rifugio.
Alimentazione Non si hanno note sulla sua alimentazione.
Incompatibilità Al momento non se ne conoscono.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
6 - Lasciamo fare a Madre Natura

Data ultima revisione: 04/06/2012
Autore scheda: Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>