Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Parerythropodium coralloides (Pallas, 1766)
Phylum Cnidaria
Classe Anthozoa
Ordine Alcyonacea
Genere Parerythropodium
Specie coralloides
/images/schede/foto_schede/p/parerythropodium_coralloides.jpg
Autore foto: Pietro Astone
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Falsa gorgonia rossa
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo.
Descrizione E' un alcionario che forma colonie incrostanti che colonizzano i rami delle gorgonie morte fino a ricoprirle completamente con i propri tessuti molli. Le colonie hanno cenenchima di color rosso, che riveste lo scheletro di altre gorgonie morte; ha consistenza resistente per la presenza di spicole calcaree. Il colore dei polipi è normalmente bianco o giallo, più raramente rosa o rosso. In questo caso può essere confuso con la Paramuricea clavata.
Caratteristiche E' una specie del coralligeno, si fissa sui rami delle gorgonie del genere Eunicella, Paramuricea e Lophogorgia. Può vivere anche nel precoralligeno su rocce o sulle pareti di Microcosmus.
In cattività
L'ambiente in vasca Necessita di essere ben fissata ad un substrato duro, con corrente costante. Necessita di refrigeratore
Necessita di illuminazione costante.
Temperature Organismo del coralligeno, in genere, necessita di temperature adatte alla sua biologia. Non superare i 20-22°.
Varie e curiosità Questo alcionaceo si sviluppa preferibilmente sui rami di gorgonia soffocandoli e sfruttando lo scheletro di cui è privo. Diventa della forma e del colore della gorgonia rossa.
Alimentazione Come per tutti i gorgoniacei.
Incompatibilità Da fissare diatante da tutti i celenterati urticanti.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 21/11/2012
Autore scheda: Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>