Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Paracentrotus lividus (Lamarck, 1816)
Phylum Echinodermata
Classe Echinoidea
Ordine Diadematoida
Famiglia Echinidae
Genere Paracentrotus
Specie lividus
/images/schede/foto_schede/p/paracentrotus_lividus.jpg
Autore foto: Roberto Pillon
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Riccio edule (riccio femmina)
Nomi comuni regionali e internazionali
(Clicca qui per le sigle internazionali)
(I) Riccio femmina - riccio viola -
(Ted)Steinseeigel -
In natura
Distribuzione Mediterraneo ed Atlantico orientale e dalla Scozia alle Canarie.
Descrizione Corpo leggermente schiacciato con aculei di diversa lunghezza e colorazione. Vi sono esemplari viola, verdi, marroni, neri e rossicci. Può raggiungere il diametro di 7 cm. Vive in fondali rocciosi, detritici e praterie di posidonia dalla superficie fino ad 80 metri di profondità.
Caratteristiche E’ una specie fotofobica che per ripararsi dalla luce utilizza tutto ciò che trova (alghe, conchiglie e piccoli pezzi di roccia).
Specie a sessi separati.
In cattività
L'ambiente in vasca Rocce, alghe di vario genere ed anfratti in cui trascorrere gran parte delle ore diurne.
Necessita di illuminazione costante.
Temperature Sopporta fino a 25°C
Osservazioni Brucatore perfetto è addirittura in grado di scavare delle nicchie nella roccia in cui ripararsi durante le mareggiate.
Varie e curiosità La pesca del riccio di mare, attualmente, è regolata dal decreto ministeriale del 12 gennaio 1995. Il limite per il pescatore non professionista è di 50 ricci al giorno ed è consentito solo manualmente, utilizzando attrezzi da raccolta limitati all’asta a specchio e al rastrello. Limite minimo è fissato in sette centimetri compresi gli aculei. La pesca è vietata nei mesi di maggio e giugno.
Alimentazione Si nutre di qualsiasi alimento di origine vegetale.
Specie affini Arbacia lixula - Echinus acutus - Psammechiunus microtuberculatus -
Incompatibilità In vasca è un predatore di rocce vive e alghe.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 20/11/2012
Autore scheda: Giovanni Verazza, con il contributo di Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>