Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Ophidiaster ophidianus (Lamarck, 1816) Organismo protetto.
Phylum Echinodermata
Classe Stelleroidea
Ordine Valvatida
Famiglia Ophidiasteridae
Genere Ophidiaster
Specie ophidianus
/images/schede/foto_schede/o/ophidiaster_ophidianus.jpg
Autore foto: Roberto Pillon
Informazioni aggiuntive
Convenzioni di protezione e pesca/prelievo
(Clicca qui per maggiori informazioni)

Berna 2 - Asp 2 (L. 175, 27.05.99)
Nomi comuni italiani Stella serpente
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo ed Atlantico Orientale fino all'isola di Sant'Elena.
Descrizione Ha un disco piccolo, braccia rotonde e uniformi dalla base all’estremità. Il corpo è rivestito sul lato dorsale da una serie di placche uniformi che le conferiscono un aspetto liscio al tatto. La sua colorazione varia dal rosso chiaro a quello più scuro e addirittura al viola spesso con qualche chiazza scura irregolarmente distribuite sul corpo. Vive in fondali rocciosi nel coralligeno a profondità variabile dalla superficie fino a 100 m.
Può raggiungere i 35 cm di diametro.
Caratteristiche La superficie del lato dorsale di questa stella è particolarmente liscio e levigato anche al tatto.
In cattività
L'ambiente in vasca Specie protetta! Nel caso si trovino esemplari negli scarti della pesca professionale bisogna eseguire questi adattamenti alla vasca:
vasca biotopo coralligeno.
Temperature Tollera al massimo i 25°C.
Osservazioni Viene spesso confusa dai meno attenti con Echinaster sepositus assai più diffusa.
Alimentazione E’ una specie microfaga ed si nutre di alimenti di origine animale senza creare problemi in vasca (tranne che per alcuni poriferi).
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
6 - Lasciamo fare a Madre Natura

Data ultima revisione: 20/11/2012
Autore scheda: Giovanni Verazza, con il contributo di Roberto Pillon


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>