Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Microcosmus sulcatus (Coquebert, 1797)
Phylum Tunicata
Classe Ascidiacea
Ordine Stolidobranchia
Famiglia Pyuridae
Genere Microcosmus
Specie sulcatus
/images/schede/foto_schede/m/microcosmus_sulcatus.jpg
Autore foto: Michele Abbondanza
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Limone di mare
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo e Atlantico Orientale.
Descrizione Struttura massiccia fissato al fondale mediante robusti rizoidi che si dipartono dalla parte ventrale. Il sifone boccale è molto sviluppato è rimane visibile anche in fase di contrazione dell'animale. La tunica è coriacea ed è caratterizzata da solchi ben visibili quando l'animale non è coperto da organismi epifiti. La colorazione è bruno-grigiastra con sfumature rossastre, ma privato della tunica l'animale appare giallo.. I sifoni internamente appaiono con bande violette.
Caratteristiche Viene interamente coperto da organismi epifiti che lo trasformano e lo rendono irriconoscibile. Viene catturato in alcune zone come specie commestibile.
In cattività
L'ambiente in vasca Vive molto bene in acquario anche se alle alte temperature tende a chiudersi e poi sfaldarsi. In vasca è possibile osservarlo dopo poco tempo a causa della moria di alcuni organismi che lo ricoprono.
Necessita di illuminazione costante.
Temperature 18-25°
Osservazioni Osservazioni in natura: durante un'immersione in un porticciolo turistico in pochissima acqua attaccato ad uno dei moli c'erano tanti microcosmus, riconoscibili solamente per i due sifoni, il resto del corpo era completamente invaso da organismi epifiti che caratterizzano questa specie.
Cure Effettuare cambi parziali meno importanti ma più ravvicinati nel tempo.
Varie e curiosità Vive bene in acquario a patto che si rispettino le caratteristiche biologiche della specie. I cambi parziali di acqua poco frazionati nel tempo condizionano in negativo la vita del microcosmus, quindi sarebbe consigliabile effettuare un cambio parziale dell'acqua in vasca a scadenze quindicinali con percentuali minori rispetto al tradizionale cambio mensile.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 20/11/2012
Autore scheda: Antonello Cau, con il contributo di Michele Abbondanza


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>