Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Loligo vulgaris (Lamarck, 1798)
Phylum Mollusca
Classe Cephalopoda
Ordine Teuthida
Famiglia Loliginidae
Genere Loligo
Specie vulgaris
/images/schede/foto_schede/l/loligo_vulgaris.jpg
Autore foto: Roberto Pillon
Informazioni aggiuntive
Nomi comuni italiani Calamaro
In natura
Distribuzione Mediterraneo e Atlantico orientale
Descrizione E' un mollusco cefalopode, con un corpo affusolato ai lati del quale ha due pinne triangolari, due occhi molto grandi e 10 braccia di cui 8 più corte e due più lunghe (tentacoli) estensibili col la parte terminale più larga.
Se si sente in pericolo è in grado di emettere dell'inchiostro nero per confondere l'aggressore.
E' una specie pelagica, molto comune, che si incontra dalla superficie fino a oltre 200 m di profondità.
Ha abitudini notturne.
Raggiunge i 40 cm di lunghezza.
In cattività
Temperature Necessita di temperatura molto stabile.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 22/11/2012
Autore scheda: Roberto Pillon


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>