Tu sei qui: Schede organismi Schede in ordine alfabetico
Hypselodoris picta (Schultz, 1836)
Phylum Mollusca
Classe Gastropoda
Ordine Nudibranchia
Sott'ordine Doridoidea
Famiglia Chromodorididae
Genere Hypselodoris
Specie picta
/images/schede/foto_schede/h/hypselodoris_picta.jpg
Autore foto: Pietro Astone
Informazioni aggiuntive
Revisioni e sinonimi Ortea, Valdés and García-Gómez (1996), hanno revisionato tutta la famiglia.

Sinonimi:
Hypselodoris elegans (Cantraine, 1835)
Hypselodoris webbi (d'Orbigny, 1839)
Hypselodoris valenciennesi (Cantraine, 1841)
Hypselodoris edenticulata (White, 1952)
Hypselodoris tema Edmunds, 1981.
Nomi comuni italiani Doride dipinto
Nomi comuni regionali e internazionali
(Clicca qui per le sigle internazionali)
GB=Florida regal doris
In natura
Distribuzione Mar Mediterraneo, Atlantico orientale
Descrizione E’ un gasteropode privo di conchiglia con forma rettangolare e semipiatta. L’animale è dotato di due ciuffi che fungono da branchie secondarie di cui uno situato sul dorso. Il colore di fondo varia dal viola chiaro al bruno con diversi rilievi cutanei dorati o giallo intenso. Può raggiungere i 6 cm di lunghezza. Vive su fondali rocciosi,detritici e praterie di posidonia da 1 a 50 metri di profondità. I tentacoli sono disposti sul capo, rinofori, e sono blu. Il ciuffo branchiale è percorso da una linea continua sul margine giallo vivo.
Caratteristiche La varietà cromatica di questo doride lo fà passare sotto vari nomi. Per cui è conosciuto in Mediterraneo anche con i nomi di H. webbi e H. valenciennesi. Vedi sopra per gli altri sinonimi.
In cattività
L'ambiente in vasca Risulta essere uno dei nudibranchi di più facile allevamento.
Temperature E’ preferibile non superare i 25°C.
Osservazioni Essendo un animale notturno spesso risulta essere ospite “assente” durante la giornata anche se in genere dopo l’acclimatazione circola anche nelle ore diurne.
Alimentazione Si ciba prevalentemente in Mediterraneo di Dysidea fragilis.
Incompatibilità Con la spugna Dysidea fragilis.
Difficoltà di allevamento
(Clicca qui per i livelli di difficoltà)
0 - Informazione non disponibile

Data ultima revisione: 22/11/2012
Autore scheda: Giovanni Verazza, con il contributo di Pietro Grassi e Michele Abbondanza.


Gli articoli e le fotografie sono di proprietà degli autori come la responsabilità del contenuto. Il prelievo di immagini ed articoli è vietato senza il consenso degli autori o dell'associazione. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi.

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>