Tu sei qui: Articoli La libreria del Mediterraneo

La libreria del Mediterraneo - i libri del med

E-mail Stampa PDF
Indice
La libreria del Mediterraneo
Il mare protetto
L'acquariologia mediterranea
La biologia marina
Flora e fauna del Mediterraneo
la fotografia subacquea
Tutte le pagine

 

barra_gamberetto

Atlante degli habitat marini della liguria

Giovanni Divacco - Stefano Coppo

Copertina_Atlante_Posidonia_

Copertina_posteriore_Atlante_Posidonia_

Atlante composto  da 205 pagine, ricco di immagini esplicative, tabelle e grafici.
Tratta delle tipologie di Habitat marini costieri presenti nello specchio acqueo ligure con particolare riferimento alla Posidonia oceanica.
Particolarmente esaustivo risulta essere lo studio sulla Fanerogama in questione, passando dalla sua morfologia, dall’importanza ecologica fino ad arrivare ad una dettagliata cartografia di distribuzione sul territorio.
Il particolare linguaggio utilizzato fa di questo atlante un testo adatto sia a tecnici del settore che a semplici appassionati di biologia marina; detto questo non è comunque da considerarsi un testo da lettura superficiale ma bensì merita un approccio attento per la grande mole di nozioni in esso contenuto.
E’ da considerarsi, ad oggi, uno degli studi più completi sulla Posidonia oceanica nel panorama Internazionale Europeo.
E’ un testo che non può assolutamente mancare per chi vuole cimentarsi nell’allevamento della Posidonia oceanica in acquario.

Leonardo Cherici

Chi sono gli autori

Presentazione

Prefazione

Riassunto

 

 

 

 

Edizioni Grafiche Amadeo Centro stampa offset IMPERIA-CHIUSANICO - 2006 - 205 pagine ricche di immagini

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Atlante della fauna e flora nel sistema marino costiero dell'Emilia Romagna

- Attilio Rinaldi -


atlante_rinaldi
Il libro di Attilio Rinaldi “Atlante della fauna e della flora nel sistema marino costiero dell’Emilia Romagna” è un libro molto interessante, da possedere sicuramente nella propria biblioteca. Come infatti si evince anche dal titolo non si limita a mostrare foto di organismi marini triti e ritriti ed oramai conosciuti da tutti, ma da ampio spazio a tutto ciò che riguarda il sistema marino costiero. Comprende, infatti, anche un’ampia parte dedicata alle fanerogame degli ambienti dunosi ed una dedicata agli uccelli che vivono a stretto contatto con tutti gli ambienti costieri (dal mare alle lagune ed alle aree deltizie). Ad impreziosire il libro ci sono buone immagini di necrofagia di alcune specie di Nassaridae e foto di predazione e deposizione di Muricidae ed Aplisiomorfi. Inconsuete sono anche alcune immagini in vivo di specie spesso dimenticate quali Philine aperta e numerose specie di crostacei e tunicati non troppo comuni e conosciuti. Le descrizioni delle specie sono buone e vi è anche un piccolo paragrafo in cui si parla della loro distribuzione e del loro habitat. Talvolta alcune specie morfologicamente simili sono messe a confronto tra di loro. Unici nei di questo libro sono la resa grafica di alcune foto, non troppo buona, ed alcuni errori di stampa quali il capovolgimento di numerose foto di gasteropodi, il che li rende spesso “sinistrorsi” (ad esempio gli Epitonidae ed alcuni tra i Muricidae ed i Turritellidae), inoltre alcune eterminazioni sono discutibili. Il testo ha, infine, anche un buon valore biologico dal punto di vista della diffusione di specie aliene nei mari italiani: vi sono infatti molte foto di pesci, molluschi e crostacei alloctoni la cui diffusione nei mari italiani è oramai sempre più estesa.

Fabio Crocetta

Chi è il Dott. Attilio Rinaldi

 

 

 

Editoriale La Mandragola - 2008 - 408 pagine - immagini a colori - Formato 16,5x24

Questo volume è possibile reperirlo presso tutte le librerie

Autorizzazione alla pubblicazione della copertina in attesa

 

barra_gamberetto

Atlante dei pesci delle coste italiane

- Giorgio Bini -

Atlante_dei_pesci_delle_coste_italiane

Un'opera meravigliosa, piena di passione, storia e sacrificio... un'opera che anche se non è più "affidabile" dal punto di vista scientifico, rappresenta una pietra miliare nella bibliografia ittiologica del Mediterraneo! Difficilissimo, se non impossibile, trovarla...un orgoglio possederla!

Willy Smith Jacobs

 

 

La prefazione dell'autore-STELLINA

Una pagina di test - alt

 

Editoriale Mondo Sommerso - 1983 -
Questo volume è molto difficle da reperire
L'immagine di copertina è un fac-simile. alt

 

barra_gamberetto

Atlante di flora e fauna del Mediterraneo

- Egidio Trainito -

Atlante_di_flora_e_fauna_trainito

copertina 4 versione

 

news

4a edizione: Rispetto alla precedente, la 4a edizione ha 32 pagine in più, oltre 350 nuove fotografie su un apparto fotografico di ben 1450 immagini e supera la soglia delle mille specie, con oltre 1050, ben 150 in più. Questa la presentazione di Riccardo Cattaneo Vietti: Quattro edizioni dal 2004, un segnale inequivocabile di un grande e duraturo successo editoriale. Le ragioni sono facili da capire: una cura "maniacale" per l'immagine, un'informazione scientifica corretta, una continua ricerca di nuove specie per allargare sempre più la conoscenza del nostro Mediterraneo, un mare che non smette mai di sorprenderci. Ancora una volta Egidio Trainito ci offre un grande prodotto di altissima professionalità nel campo della diffusione della cultura naturalistica.

 

 

Michele Abbondanza

1a edizione: Il volume tratta circa ottocento specie del mediterraneo. Vengono prese in considerazione anche le specie aliene entrate nel bacino attraverso lo stretto di Gibilterra ed il canale di Suez. Il volume si presenta come una sorta di "raccolta di figurine", come viene definito anche dall'autore, privilegiando il ruolo delle immagini a quello dei testi. Non ci sono schede vere e proprie ma vengono elencate le varie specie secondo delle belle immagini precedute da una prefazione generale. E' indicato sulle immagini, oltre al nome scientifico anche quello in italiano, una specifica, questa, che non troviamo su tutti i volumi che trattano dell'ambiente marino mediterraneo. Le immagini che si trovano su questo libro sono quasi tutte dell'autore, ma troviamo altri nomi noti dell'ambiente dei fotografi subacquei. Trovo questo volume tra quelli indispensabili per raggiungere un serio riconoscimento delle specie marine. Sarà molto utile all'acquariofilo che vorrà riconoscere un determinato organismo potendo usufruire di ben 1000 immagini. Tutte le foto sono chiare e dettagliate e di grandezza sufficiente a poter identificare un'organismo. Inoltre nella bibliografia consigliata l'autore da spazio anche a indirizzi di siti web. Un volume indispensabile nella libreria dell'acquariofilo mediterraneo. Questa copertina si riferisce alla prima versione uscita nel 2004. Successivamente sono state pubblicate altre due versioni e siamo in attesa di leggere la quarta di prossima uscita.

Chi è il Dott.Egidio Trainito

La prefazione dell'autore- STELLINA

I commenti dell'editore- STELLINA

Bibliografia consigliata- STELLINA

 

 

Editoriale Il Castello

2004 - 256 pagine - immagini a colori - Formato 19x25

Questo volume è possibile reperirlo presso tutte le librerie

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Capraia

paradiso sommerso

- Andrea Carlesi, Enrico Chiavacci, Guglielmo Cicerchia, Alessandro Falleni, Stefano Frangerini, Stefano Guerrieri, Gianni Neto, Carla Ria, Antonio Sanna -

Capraia

Il volume è composto da 192 pagine ed è da considerarsi un libro prettamente fotografico.

Le fotografie spaziano dagli ambienti subacquei fino ad arrivare a primi piani spinti.

La pregevolezza delle immagini in esso contenute fanno di questo volume un ottimo strumento per l’identificazione di taluni organismi della flora e della fauna dei Nostri mari.

Leonardo Cherici

Chi sono gli autori

Chi è ARS

 

 

Editore pacini Editore SPA - 2010 - 192 pagine - immagini a colori -

Questo volume è possibile reperirlo presso tutte le librerie

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Conchiglie del Mediterraneo

- Mauro Doneddu e Egidio Trainito -

Coinchiglie_del_mediterraneo

Un agile volume adatto al riconoscimento di un gran numero di specie, da quelle più comuni a quelle più particolari. Le numerose fotografie rappresentano in modo ottimale le possibili variazioni di colorazione e aspetto nell’ambito della stessa specie, assicurando così una panoramica il più vasta possibile. Le brevi note indicano in modo sintetico habitat e regime alimentare delle famiglie trattate.

Stefano C.A. Rossi

Chi è il Dott. Egidio Trainito
Prefazione STELLINA

 

Editrice Il Castello - 2005 - 256 pagine - immagini a colori - Formato 19x25

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Corallinales del Mar Mediterraneo: guida alla determinazione

- Guido Bressan - Lorenza Babbini -

Corallinales_del_mar_mediterraneo

Il volume si rivolge soprattutto ad un pubblico di specialisti, anche perché le tecniche di microscopia ottica sono sofisticate nella preparazione degli esemplari e quelle di microscopia elettronica sono ovviamente fuori dalla portata dell’appassionato; tuttavia la chiarezza delle descrizioni e delle immagini che costituiscono le chiavi dicotomiche di classificazione, unitamente alle immagini riportate nelle schede, consentono anche all’appassionato di avvicinarsi alla classificazione di livello specifico con una buona approssimazione, soprattutto nei casi più tipici.

Quanto sia speciale questo volume è dato anche dal fatto che la consultazione delle specie è possibile farla attraverso il web collegandosi al sito:
Corallinales del Mar Mediterraneo

Inoltre è stato allegato un cd al volume che è distribuito dalla S.I viagra generique sildenafil how much does viagra cost per pill.B.M (Sociaetà Italiana Biologia Marina)

Stefano C.A. Rossi

Prefazione degli autori - STELLINA
Prefazione del Dott. Giulio Relini - STELLINA
Immagine del cd allegato - STELLINA

Chiave atlante - STELLINA

 

 

Editrice Erredi grafiche editoriale srl - 2003 - 237 pagine - immagini a colori e b/n - tavole in b/n -

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Echinodermata

- Enrico Tortonese -

copertina_echinodermata

Il volume "Echinodermata" è una delle pietre miliari della biologia marina. Un volume che ancora oggi, dopo tanti anni dalla sua prima uscita, è ricercato da studiosi e hobbisti. Contiene informazioni utili al riconoscimento delle specie con tavole e schizzi di particolari. Ormai molto difficle da trovare è comunque un libro che dovrebbe essere presente nella libreria meditarranea.

Michele Abbondanza

 

Chi è l'autore

 

 

Edizioni Calderini - 1965 - 422 pagine - immagini e tavole in b/n -

Questo volume è molto difficle da reperire

L'immagine di copertina è un fac-simile. alt

barra_gamberetto

Enciclopedia illustrata degli invertebrati marini

- Francesco Costa - Marco Costa - Lorenza Salpietro - Francesco Turano -

enc_ill_invertebrati

Dopo anni di raccolta e studio nasce questa opera che giudico molto importante per la classificazione degli invertebrati marini mediterranei. Finalmente troviamo in un unico volume una descrizione fatta con oculatezza ed una immagine professionale dell'organismo trattato. Reputo quest'ultima scelta essenziale nel riconoscimento di alcune specie e l'opera nel suo insieme è un passo in avanti per portare una giusta conoscenza dell'ambiente marino anche ai neofiti. Il volume è molto ben fatto e traspare da ogni pagina la scrupolosità e la cura con cui è stato elaborato. E' indirizzato a coloro che vogliono intraprendere uno studio serio sulla biologia marina. E' senza dubbio un volume indispensabile nella libreria di ogni buon acquariofilo mediterraneo in quanto oltre ad una accurata descrizione delle specie trattate e delle immagini molto ben curate inserite, ogni gruppo viene fatto precedere da un'attenta analisi dei principali aspetti e curiosità della specie. L'opera è completata da un glossario e una bibliografia molto ricca.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori

Prefazione degli autori - STELLINA

Presentazione del Dott. Angelo Mojetta - STELLINA

Recensione del Prof. Vinicio Biagi - STELLINA

Ringraziamenti degli autori - STELLINA

Bibliografia consigliata - STELLINA

 

 

 

 

 

Arbitrio Editore - 1999 – 320 pagine - immagini a colori - disegni a colori e bianco e nero - Formato 22x30,5

Questo volume è possibile reperirlo presso l'editore Arbitrio

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

 

barra_gamberetto

Fauna e flora del Mediterraneo

- Rupert Riedl -

fauna_e_flora_del_mediterraneo

Un volume adatto ad ogni esigenza. Pur essendo la prima edizione del 1991 è ancora un testo molto importante. Mancano le specie indo-pacifiche e atlantiche introdotte accidentalmente nel mediterraneo, ma questo è specificato dall'autore. Pur essendo un volume di notevole spessore non è stato possibile, da parte dell'autore, nominare tutte le specie come le 150 di copepodi pelagici, ma anche questo viene sottolineato dall'autore. Per studi molto specifici bisognerà orientarsi su volumi tematici. Rimane un testo base per coloro che vogliono approfondire e conoscere gli organismi del mediterraneo. Non può mancare nella libreria personale.

Michele Abbondanza

Chi è il Prof. Rupert Riedl

Presentazione dell'editore - STELLINA

Presentazione dell'autore - STELLINA

 

 

Franco Muzzio Editore - 1991 – 777 pagine - 3610 disegni - 98 cartine Formato 15x23,5

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

 

barra_gamberetto

Flora e fauna del Mediterraneo

- Angelo Mojetta - Andrea Ghisotti

mojetta

Un volume dedicato più a tutti i subacquei che non agli acquariofili, ma nonostante ciò ci sono molte ragioni per ritrovare questo volume sullo scaffale dell'acquariofilo mediterraneo. Comunque un'opera dedicata agli amanti del mare e a tutti coloro che vogliono soddisfare la propria curiosità sull'ambiente marino. Le schede degli organismi, 252 pagine,  sono precedute dalla descrizione dei principali ambienti marini. Troviamo sempre nella prima parte una sezione dedicata alla fotografia subacquea. Le schede sono redatte secondo un principio di simboli, descrizione ed immagini. Un volume adatto al riconoscimento di molte specie del mediterraneo operazione facilitata dalle immagini molto belle. Inoltre in ogni scheda è possibile trovare una nota sulla biologia che diventa abbastanza importante per tutti gli acquariofili. Un volume adatto sia a chi si avvicina per la prima volta all'ambiente subacqueo mediterraneo sia alle persone più esperte.

Michele Abbondanza

 

Chi sono gli autori

Presentazione dell'editore - STELLINA

Bibliografia consigliata - STELLINA

 

 

 

Edizioni Mondadori - 1999 – 320 pagine - 300 immagini a colori - disegni a colori - Formato 17x24

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

L'immagine di copertina è un fac-simile. alt

barra_gamberetto

Gli animali delle praterie a Posidonia oceanica: dai macroinvertebrati ai pesci

- Roberto Bedini -

animali_a_prateria_di_posidonia

Questo volume è l'essenza delle ricerche effettuate dall'autore in molti anni. Si presenta con una panoramica generale sulla Posidonia oceanica, parlando  dalle caratteristiche biologiche e ecologiche sino alla biodiversità della prateria. Vengono poi prese in considerazione tutti gli organismi che vivono a stretto contatto con la prateria. Le schede, che seguono le descrizioni generali per phylum, sono semplici ma di rigore scientifico. Possiamo quindi trovare indicazioni quali: autore, descrizione organismo, colorazione, dimensioni, habitat, riproduzione e posizione tassonomica. Un atlante che raggruppa le specie che vivono a stretto contatto con la Posidonia oceanica non esisteva e quindi questo volume diventa interessante ed utile. Sono elencate specie invisibili ad occhio nudo e le immagini riportate sono state ottenute con sofisticati microscopi. Quindi questo atlante fornisce informazioni che vanno ad aumentare la capacità delle conoscenze di ogni amante del mare Indubbiamente un volume da avere nella libreria mediterranea.

Michele Abbondanza

Chi è l'autore

Presentazione del Dott. Paolo Benesperi - STELLINA

Presentazione del Dott. Luciano Guerrieri - STELLINA

Presentazione del Prof. Giulio Relini - STELLINA

Bibliografia consigliata - STELLINA

 

 

 

 

Edizioni Bandecchi & Vivaldi - 2004 – 543 pagine - immagini a colori - disegni in bianco e nero - Formato 24x17

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo

- Patrick Louisy -

guida-all-identificazione-dei-pesci-marini-d-europa-e-del-mediterraneo

Devo dire una guida ben fatta e molto interessante anche se molto schematica. In questa opera  per rendere più facile la ricerca la grande famiglia dei pesci viene suddivisa in 4 capitoli. Pesci che Nuotano lontano dal fondo, Pesci che nuotano vicino al fondo, Pesci che vivono sul fondo e ultimo capitolo Squali e Razze. Ogni capitolo inizia con una spiegazione generale della forma per le varie famiglie di pesce che si troveranno in esso, in seguito si trovano le schede per ogni abitante che comprendono foto nel loro ambiente(alcune in acquario) con qualche extra foto che ne riporta qualche variazione dovuta alla colorazione o allo stato giovanile, vicino oltre al nome Italiano , troviamo lo scientifico, la famiglia di appartenenza ed i criteri di identificazione con disegno allegato. La scheda riporta altre informazioni che sono: Descrizione complementare: per indicare alcune variazioni cromatiche dovute allo stato giovanile o sesso. Abitudine di vita: i punti dove vive principalmente specificandone anche se nel periodo giovanile si aggrega ad altri pesci o si trova più vicino la costa. Osservazioni: dove viene indicato il comportamento dell’animale in presenza dell’uomo. In molte schede c’è anche una nota denominata Confusioni possibili: dove si indicano le altre specie con cui il pesce può essere confuso. Inoltre per ogni pesce ci sono due riquadri dove viene specificata la taglia massima che raggiunge e la profondità minima e max dove può essere incontrata.

Francesco De Rosa

---------------------------------------------------------------------------------------

Circa il 90% delle specie è illustrata con delle foto. Si tratta per la maggior parte di foto ben fatte di soggetti vivi, solo una piccola quantità di foto è di esemplari morti o prese in acquario. I disegni sono abbastanza stilizzati e non vengono utilizzati per rapprsentare la specie ma solo per farti capire dove sono i caratteri identificativi. L'autore è ben conscio che non serve a nulla un disegno per illustrare una specie ma solo per aiutare il lettore a capire cosa deve guardare in una foto o in un esemplare in mare per poterlo identificare (per questo c'è sempre il disegno con le opportune "freccie" anche per tutte le specie che hanno le foto). Oltre a essere un libro con una gran quantità di foto è la qualità delle foto e del testo a renderlo il miglior testo per il riconoscimento dei pesci dei nostri mari. Qualità vuol dire che sono descritte tutte le specie note (per la precisione il libro riporta tutte le specie che si possono incontrare entro i 50 m di profondità), che ci sono molte foto di pesci rari (anche se per alcuni ci sono solo disegni) e che le identificazioni sono tutte giuste! Può sembrare una banalità ma non esiste in commercio nessun altro libro con foto di esemplari vivi che non abbia errori. Louisy è uno dei maggiori esperti di pesci europei ed è molto preciso. Tra l'altro il costo a mio avviso è molto contenuto per un libro (in coperina è indicato 35 euro ma on-line l'ho comprato per meno) con così tante foto ma non mi dilungo ulteriormente altrimenti sembra che io sia l'editore di Louisy

Roberto Pillon

Chi è l'autore

 

 

 

Ed. Il Castello - anno 2006 - pagine 432 -

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Guida pratica della flora e fauna marina della Sardegna

- Vittorio Gazale - Antonio Porcheddu -

guida_marina_sardegna

Questa guida, nonostante abbia numerosi riferimenti all'ambiente marino della Sardegna, è un'utile trattazione sulla flora e fauna del mediterraneo. Gli autori hanno voluto riunire in questo piccolo volume molte immagini che facilitano il riconoscimento degli organismi. E' indicato a chi vuole avvicinarsi all'ambiente marino scoprendo tutti i suoi aspetti, dalla biologia marina all'ecologia, alla difesa dell'ambiente marino. E' possibile dividere quest'opera in quattro parti distinte: gli ambienti marini, i principali gruppi vegetali ed animali, gli ambienti sommersi, la difesa ambientale.Per coloro che volessero approfondire questi argomenti vi è un volume a titolo: Sardegna da salvare - Il mediterraneo e la sua vita. Nonostante l'aspetto lo faccia somigliare più ad una guida questo volume, per argomentazioni e spessore delle trattazioni, merita un posto nella nostra biblioteca.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori

Prefazione degli autori - STELLINA

Bibliografia consigliata - STELLINA

Ringraziamenti - STELLINA

 

 

 

 

Editrice Archivio Fotografico Sardo - 1994 – 285 pagine - immagini a colori - disegni a colori - Formato 12x22

Disponibile on line su: www.SardegnaWeb.it

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

 

barra_gamberetto

IL regno dei nudibranchi

- Federico Betti -

il_regno_dei_nudibranchi_fronte

Questo libro, composto da 198 pagine e 188 immagini, descrive in maniera scrupolosa ed esemplificativa un gran numero di opistobranchi fugando ogni dubbio e/o perplessità in merito al riconoscimento di ogni singola specie trattata ed alla differenziazione tra le stesse. Pur essendo pubblicizzata come una Guida di una specifica area geografica non deve essere intesa solamente come essa ma bensì può essere utilizzata come Guida di riferimento per tutti gli opistobranchi del Mediterraneo in genere; le 58 specie trattate ne sono la prova.

In particolare non può passare inosservata la trattazione dell’aspetto “ecologico” delle singole specie che ne illustra l’habitat e la periodicità stagionale da cui si possono ricavare informazioni intrinseche quali range di temperatura sopportabile e periodo di riproduzione. Altrettanto accurata risulta essere la parte riguardante la loro alimentazione, aspetto da cui alcun acquariofilo non può prescindere se si è intenzionati a cimentarsi nell’allevamento di certe specie di opistobranchi.

Molto chiarificatrici risultano essere le descrizioni, supportate da immagini, delle singole ovature. In definitiva è una guida molto ben strutturata e ricca di informazioni ed immagini interessanti, utilissime e soprattutto non scontate che aiuta a fare chiarezza nel mondo chiaro-scuro degli opistobranchi. E’ un volume che deve assolutamente essere presente nella libreria personale di acquariofili di tutti i livelli.

Leonardo Cherici

Chi è l'autore STELLINA

Editrice La Mandragora - 2011 - 198 pagine - 188 immagini a colori - Formato: 16,5 × 24

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

La vita nel Mediterraneo

- Francesco Cinelli - Eugenio Fresi - Maria Cristina Gambi - Piero Solaini -

la_vita_nel_med

Un volume che è la storia del med. Le schede degli organismi sono precedute da un'introduzione generale sulla biologia marina. Dai parametri fisico-chimici del mare ai domini marini, le zonazioni. Spiegazioni del fitoplancton e zooplancton.Ogni phylum viene descritto piuttosto bene e quindi vengono fatte seguire le schede. Oltre alla descrizione in ogni scheda sono utilizzati dei simboli ed una mappa dove facilmente si ricava la posizione dell'organismo nel mediterraneo. Un volume che meriterebbe un'aggiornamento.

Michele Abbondanza

Chi è Francesco Cinelli - STELLINA

Chi è Eugenio Fresi - STELLINA

Chi è Maria Cristina Gambi - STELLINA

Chi è Piero Solaini - STELLINA

Prefazione dell'editore - STELLINA

Bibliografia consigliata - STELLINA

 

 

 

Editrice La Cuba - 1981 - 292 pagine - immagini a colori - mappe a colori - Formato 22x28,5

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

L'ambiente marino della sardegna

- Egidio Trainito -

ambiente_marino_sardegna

Una guida vista dall'occhio attento di un fotografo naturalista di grande valore. Le numerose immagini sono state scattate durante le molte immersioni fatte dall'autore. Il libro offre una panoramica dei pesci e degli ambienti marini della Sardegna attraverso semplici ma efficaci schede. Affronta argomenti quali le aree protette e le specie in difficoltà, il mare e la sua biologia, le praterie e gli ambienti dominati dalla luce, dall'ombra, dal buio e dalla calma. Non dimentica infine di accennare alcuni aspetti geofisici della Sardegna. Insomma un'utile ed interessante guida  formato tascabile. La guida quindi offre spunti sia per l'esperto che per il neofita con un'esposizione molto chiara ed efficace. Il volume è in formato  tascabile si potrà, quindi, godere delle belle immagini scattate dall'autore portandosi questa guida anche durante le nostre gite.

Michele Abbondanza

Chi è il Dott. Egidio Trainito

Bibliografia consigliata - STELLINA

 

 

Editoriale Il maestrale - 1999 – 253 pagine - Formato 11x18

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Marine pictolife - Eastern Atlantic

Antoine Dray - Francois Rebufat

Portada_Atlantico_IM1-Couv

Questo volume è formato tascabile, ma non fatevi ingannare dalle dimensioni. L'areale di riferimento è l'Atlantco dell'est. Possiede molte informazioni, ed è stato studiato per portarlo sempre con noi, con ogni tempo. Infatti non teme l'umidità grazie al tipo di supporto usato (trapinex). Tramite semplici icone, visibili nelle pagine ad esempio, sono molte le informazioni che questo piccolo libro può dare; addirittura è contemplata l'acquacoltura. Viste le dimensioni può stare tranquillamente in una piccola borsa o nella tasca di un giubbino. Semplice da consultare, ma tanti organismi da scoprire.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori

esempio pagina icone

esempio pagina pesci

esempio pagina molluschi

esempio pagina crostacei

esempio pagina cnidari

esempio pagina alghe

website

 

 

 

 

Editore Pictolife -2009 - 57 pagine - formato 16 x 12

Questo volume è possibile ordinarlo direttamente sul sito Pictolife

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Marine pictolife - Mediterranean sea

Antoine Dray - Francois Rebufat

Portada_Mediterraneo_IM1-Couv_cr

Questo volume è formato tascabile, ma non fatevi ingannare dalle dimensioni. Areale di riferimento "Mediterraneo". Possiede molte informazioni, ed è stato studiato per portarlo sempre con noi, con ogni tempo. Infatti non teme l'umidità grazie al tipo di supporto usato (trapinex). Tramite semplici icone, visibili nelle pagine ad esempio, sono molte le informazioni che questo piccolo libro può dare; addirittura è contemplata l'acquacoltura. Viste le dimensioni può stare tranquillamente in una piccola borsa o nella tasca di un giubbino. Semplice da consultare, ma tanti organismi da scoprire.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori

esempio pagina icone

esempio pagina pesci

esempio pagina molluschi

esempio pagina vermi

esempio pagina spugne

esempio pagina briozoi

website

 

 

 

 

Editore Pictolife -2009 - 57 pagine - formato 16 x 12

Questo volume è possibile ordinarlo direttamente sul sito Pictolife

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Mar Mediterraneo -Guida alla flora e alla fauna

- Angelo Mojetta -

mar_mediterraneo_a_mojetta

Questo volume viene presentato come un viaggio alla scoperta del Mar Mediterraneo, partendo dalle sue origini storiche per arrivare alle escursioni subacquee nei vari ambienti. Molto bella è l'introduzione storica e geologica in cui l'autore spazia dai primordi della tetide alla configurazione attuale. Ben curato e con un taglio preciso dei contenuti questo volume si legge molto bene e si fa ammirare per la terminologia chiara e scientifica. Con disegni e cartine possiamo capire bene le caratteristiche del Mar Mediterraneo, che per inciso non è solo il mar Tirreno o il Mar Adriatico a cui erroneamente si fa riferimento tra appassionati. Parrebbe scontato ma il bacino possiede numeri notevoli, come distanze e profondità, temperature e correnti. Questo volume ci fa ben comprendere quale siano gli aspetti del nostro mare e quindi risulta più agevole considerare le differenze dei suoi abitanti. Trovo molto interessante, per l'acquariofilo non subacqueo, i "percorsi mediterranei". In cinque sezioni vengono spiegate in modo semplice ma dettagliato, e sempre con criteri scientifici, le differenze che si possono trovare nei diversi ambienti. Quindi troviamo: gli animali delle sabbie, il coralligeno, gli ambienti delle grotte e della scarsa luminosità, le zone della prateria a Posidonia, la parte del dominio della luce. I testi sono supportati da bellissimi disegni ed ottime immagini che ci fanno intuire la vita subacquea in ogni ambiente. Un volume che non dovrebbe mancare nello scaffale della libreria mediterranea.

Michele Abbondanza

Chi è il Dott. Angelo Mojetta

 

Editoriale White Star - 2004 - 167 pagine - immagini a colori - disegni e tabelle a colori - Formato 22x30

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

Autorizzazione alla pubblicazione dell'immagine di copertina regolarmente ottenuta. I testi della bibliografia e della presentazione sono coperti da copyright e non è possibile visualizzarli in queste pagine. Consiglio chi fosse interessato all'acquisto di consultarlo direttamente in libreria.

 

barra_gamberetto

Mediterraneo vivo

- J.G. Harmelin, J. Vacelet, C. Petron -

med_vivo

Un volume che offre una panoramica dell'ambiente marino mediterraneo diviso "per passeggiate", come vengono chiamate dagli stessi autori, a bordo di un sommergibile virtuale. Un'idea affascinante soprattutto se si foglia questo libro proprio con questa filosofia. Le immagini sono tutte molto belle e di grande formato. Per ogni ambiente sono descritte le specie che è possibile reperire con accenni alla biologia.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori - STELLINA

Presentazione dell'editore - STELLINAalt

Bibliografia consigliata - STELLINAalt

 

 

Edizioni Glenat - 1987 - 257 pagine - immagini a colori - Formato 24,5x32

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

L'immagine di copertina è un fac-simile. alt

barra_gamberetto

Mare Vostrum

- Stefano Guerrieri - Gianni Neto -

copertina_mare_vostrum

retrocopertina_mare_vostrum

Un volume prettamente fotografico nato dalla passione di alcuni amici che hanno fondato un'associazione a nome "Associazione Ricerche Subacquee" (ARS) di Livorno. Il loro sito www.fotobiomare.com è l'essenza che racchiude la vera passione per il Mar Mediterraneo. Il volume contiene immagini di grande formato e veramente belle; decisamente fuori dal comune di ogni libro a cui siamo abituati. Merito sicuramente del formato che è più adatto a contenere immagini. Ma merito soprattutto delle foto fantastiche che lo compongono. Sfogliando questo volume ho avuto la netta sensazione che la prima immagine era già la più bella vista, e che non avrei potuto aspettarmi di meglio. Invece ogni pagina contiene scatti sempre più belli. Immagini nitide, fotografie pensate e organismi come mai ve li sareste aspettati. Credo sia un volume che merita a pieno titolo di essere inserito in ogni libreria del mediterraneo.

Michele Abbondanza

Chi  sono gli autori

 

 

Editore Pacini Editore - 2010 - 192 pagine - immagini a colori - formato 28,5 x 21 -

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate
Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

barra_gamberetto

Meraviglie del Mediterraneo

- Barbara Zanna - Fabio Barbieri -

meraviglie_del_mediteraneo

In questo volume viene descritto l'ecosistema marino in modo generale preceduta da circa 280 schede sugli organismi marini mediterranei. Ogni gruppo è separato nella tradizionale sistematica ed esposto con una panoramica generale. Qualunque scheda è descritta in modo generico e corredata ognuna di una fotografia. E' un volume dedicato a chi si avvicina all'ambiente marino e che facilita il compito di chi vuole riconoscere gli organismi della propria vasca o che incontra durante le immersioni subacquee. Pur incontrando dei limiti nella vastità del mondo marino è un buon volume per iniziare a capire la sistematica e identificare le specie.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori - STELLINA

Presentazione dell'editore - STELLINAalt

Bibliografia consigliata - STELLINAalt

 

 

 

 

Edizioni Gribaudo - 2001 – 315 pagine - immagini a colori - disegni in bianco e nero - Formato 20x26,5

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate

L'immagine di copertina è un fac-simile. alt

 

barra_gamberetto

Nudibranchi del Mediterraneo

- Egidio Trainito -

Nudibranchi
Il volume di accurata realizzazione grafica, è l'opera più aggiornata e completa disponibile sugli opistobranchi del Mediterraneo. La consulatazione è agevole poichè le fotografie sono chiare e di dimensione adeguata per il riconoscimento.
Di ogni specie sono indicati i caratteri diagnostici più significativi per il riconoscimento  e sono riportate più immagini per illustrare tutte  le possibili varianti cromatiche. E’ quindi uno strumento irrinunciabile per gli appasisonati di questi molluschi.

Stefano C.A. Rossi

Chi è il Dott. Egidio Trainito
Prefazione STELLINA

 

Editrice Il Castello - 2005 - 95 pagine - immagini a colori - Formato 19x25

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate
Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta

 

barra_gamberetto

Sott'acqua in Mediterraneo

- Francesco Turano - Gianni Neto   -

turano_neto

Un volume sugli ambienti marini sommersi del Mar Mediterraneo. Molto curato in ogni aspetto, offre la porzione centrale e finale come la parte più corposa affrontando l'ambiente sommerso suddiviso in ambienti. Dopo una carrellata sulle immersioni in Mediterraneo e nozioni di sistematica si parte nel viaggio subacqueo descritto dagli autori nei vari ambienti sommersi del nostro mare. Ampi spunti possono chiarire le idee al neofita in quale zona particolare si trovi una determinata specie. Splendida  è l'iconografia, e non potrebbe essere altrimenti visto le doti degli autori, che spazia dalle immagini prettamente scientifiche a quelle fantastiche passando da veri e propri capolavori fotografici. Abile è la mano che coglie l'attimo su sguardi stupiti o incuriositi di pesci a distanza ravvicinata. Sapiente il momento dello scatto su organismi inconsueti o in atteggiamenti particolari. Interessanti i momenti durante la caccia o negli atti di corteggiamento di inconsapevoli attori di una scena irripetibile. Il volume offre inoltre note di biologia per gli organismi che sono trattati lungo l'esplorazione subacquea. Il testo è realizzato da SSI Italia con la passione e la professionalità degli autori. Viene utilizzato nei corsi avanzati dagli istruttori SSI nel campo della biologia marina.

Michele Abbondanza

Chi sono gli autori - STELLINA

Presentazione Dott. Stefano GoffredoSTELLINA

Bibliografia consigliata - STELLINAalt

 

 

- 2001 - 315 pagine - immagini a colori - disegni in bianco e nero - Formato 20x26,5

Questo volume è possibile reperirlo nelle librerie specializzate.

Autorizzazione alla pubblicazione regolarmente ottenuta. alt

 




AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>