Tu sei qui: Articoli Acquariologia e tecnica Organismo del mese di Ottobre: Cerianthus menbranaceus

Organismo del mese di Ottobre: Cerianthus menbranaceus

E-mail Stampa PDF

alt

Un'elegante organismo che può vivere per molti anni. Il corpo è protetto da un tubo membranoso che viene generato dall'animale stesso. La corona tentacolare che sta sopra al tubo è la parte più spettacolare di questo animale e può essere di colori diversi e di lunghezze variabili. I tentacoli possiedono una capacità urticante che è usata per la cattura di piccoli crostacei e pesci, e possono essere ritirati rapidamente sia per proteggersi sia per potare l'alimento alla bocca che è centrale rispetto alla corona tentacolare. Anche la sua collocazione è abbastanza variabile: da fondali sabbiosi a quelli con granulometria più grossolana fino ad arrivare alle zone rocciose. Si può trovare in mezzo alla prateria di posidonia o in mezzo a deserti sabbiosi. Dalla sua posizione dipende la sua colorazione. Originariamente si pensava fosse endemico del Mediterraneo, oggi con le condivisioni degli studiosi, degli appassionati e la facilità con cui la rete mette a disposizione le informazioni, sappiamo che è presente anche in Atlantico nordo orientale e fino alla Bretagna. Vive da pochi centimetri fino a oltre i 40 mt di profondità.

Scheda: Cerianthus membranaceus (Spallanzani, 1784)

 


Non riproducibile senza le autorizzazioni


 

AIAM utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita sul sito. Scopri di più o modifica le tue impostazioni. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information
?>?>